Nessun prodotto

0,00 € Totale

Check out

Livraison offerte

Made In France


Punti salienti dell’avventura "Made in France" di RaidLight-Vertical:

  • Raidlight-Vertical è una fabbrica di produzione tessile innovativa presente dal 1999, con la maggior parte della produzione realizzata (come tutti!) in Asia e Nord Africa.
  • Dal 2008, RaidLight-Vertical realizza però una gamma prodotta al 100% in Francia dal nome "Made in France by RaidLight", inizialmente sostenuta da subappaltatori della regione della Loira.
  • Nel 2013, RaidLight-Vertical inizia a produrre "in casa" in un piccolo laboratorio artigianale a Saint-Pierre-de-Chartreuse in collaborazione con il marchio di abbigliamento BADIANE.
  • All'inizio del 2014, in un concorso di imprese, RaidLight-Vertical viene selezionata dal Ministero per la Ripresa industriale per portare avanti insieme ad altri il progetto ANT-Tex sullo studio di nuove tecnologie tessili per la rivalorizzazione del know-how in Francia.
  • All’inizio del 2015, RaidLight crea un proprio laboratorio di produzione (Outdoor INO-FAB) utilizzando tecnologie innovative per produrre la sua gamma più tecnica di zaini, abbigliamento e scarpe.

2008: creazione della gamma "Made in France by RaidLight-Vertical"

Il "Made in France" oggi è di moda. Ma alla RaidLight, piccola-media impresa francese, abbiamo deciso già dal 2008 di creare un marchio "Made in France by RaidLight" che producesse il 100% degli articoli in Francia. Lo stesso approccio era stato avviato da Vertical; quando abbiamo acquistato il marchio, abbiamo pertanto riunito le forze di entrambe le società. Il risultato è una gamma composta da una dozzina di prodotti tessili realizzati in Francia, che rappresentano circa l'8% del nostro fatturato totale. Solo l'8% o addirittura l'8%? Lasciamo a voi giudicare.

Perchè creare una gamma tessile Made in France?

Non esistono vantaggi né tecnologici né qualitativi nel confezionare capi di abbigliamento in Francia in maniera tradizionale. In questo settore ad alto tenore di manodopera, le macchine da cucire e il know-how sono quasi identici ovunque nel mondo. I costi di produzione in Francia rispetto ad altri Paesi hanno un rapporto di 5 : 1.

Il tentativo di far rientrare parte della produzione in Francia a partire dal 2008 è stato quindi una scelta deliberata.

Deliberata nel lasciare la scelta al cliente, deliberata perché in questi tempi di "crisi", vogliamo apportare un contributo "sociale" nei nostri stabilimenti. Ci si lamenta della disoccupazione ma non di fa nulla per creare lavoro "in casa nostra". Noi offriamo ai clienti la possibilità di acquistare prodotti tessili sportivi "Made in France".

Per altri prodotti per i quali la "quantità di manodopera" influisce in misura minore sul costo, ci sono ancora delle possibilità in Francia e noi le adottiamo per quanto possibile, ad esempio con la nostra gamma di calze, la maggioranza delle nostre borracce, ecc.

Si noti che in RaidLight-Vertical giochiamo sulla trasparenza riguardo alla produzione in Nord Africa e in Asia, mettendo a disposizione su internet immagini delle fabbriche che lavorano per noi e che visitiamo regolarmente. Un prodotto fabbricato all'estero può essere realizzato anche con rispetto.

► Quali sono i prodotti fabbricati in Francia?

Partendo dal presupposto che la differenza del costo del lavoro tra Francia e Asia varia inn base a un rapporto di 5 : 1, ci siamo orientati verso prodotti semplici che richiedono tempo limitati di lavorazione. L'obiettivo è quello di non superare del 25% il prezzo praticato dalla concorrenza. Per questo abbiamo margini inferiori e chiediamo ai nostri distributori di fare lo stesso.

La gamma dei prodotti fabbricati in Francia comprende maglie, biancheria intima, borse e zaini di facile produzione, dove il valore del prodotto risiede piuttosto nel materiale utilizzato. Teniamo a precisare che la gamma di prodotti "Made in France by RaidLight" viene realizzata al 100% in Francia e che non si tratta quindi di semplici aggiunte di ricami o di altri espedienti.


In RaidLight-Vertical puntiamo anche a conservare e valorizzare il nostro know-how

Infatti, il nostro laboratorio di Saint-Pierre-de-Chartreuse è aperto a tutti i clienti. Qui riceviamo oltre 50 visite agli stabilimenti ogni anno e lo scorso anno abbiamo ricevuto oltre una quindicina di classi di studenti. Il know-how del settore tessile francese è anche nelle nostre mani.

 

2013: apertura di un LABORATORIO TESSILE condiviso a Chartreuse

Nel 2013 RaidLight-Vertical apre un LABORATORIO TESSILE condiviso con l’azienda Badiane Créations (www.badiane-creations.com) per produrre la gamma Made in France a Saint-Pierre-de-Chartreuse.

Il laboratorio tessile "Made in Chartreuse" si estende su 100 mq e comprende una dozzina di macchine e altre attrezzature per il confezionamento. Sono previste due assunzioni all'apertura, con un potenziale che crescerà dalle 4 alle 6 assunzioni in 3 anni.

Fondata nel 2004, Badiane Créations (www.badiane-creations.com) ha il proprio studio di design e abbigliamento nel comune di Le Sappey-en-Chartreuse, con forti radici in ambito alpino.

Badiane propone collezioni originali e modelli unici di abbigliamento e accessori coordinati per bambini e adulti, oltre a una vasta selezione di personalizzazioni e decorazioni.

Abbinamenti di materiali e colori che seguono i desideri, le ispirazioni e il tempo che passa, mantenendo sempre uno stile creativo e appassionato. Le edizioni limitate di ogni modello assicurano il rinnovamento costante della produzione.

Nathalie Roux Dessuet, creatrice del marchio, immagina ambienti dinamici, colorati e tendenti all'acido. Le piace lavorare materiali caldi, morbidi e naturali. Modella tagli e finiture per offrire più comfort e qualità, oltre che facilità di manutenzione del prodotto.

In questo workshop condiviso, entrambe le aziende mirano a creare e condividere sinergie, in particolare per quanto riguarda:

  • know-how
  • attrezzature e macchine complementari
  • offerte di lavoro qualificanti e allineate alla loro mission

 

Per Badiane Créations, il progetto ha un duplice obiettivo: aumentare la capacità di produzione in un workshop dedicato e aprire un negozio a Saint-Pierre-de-Chartreuse (un terzo degli ambienti sarà riservato alla vendita di prodotti Badiane Créations, che intende posizionarsi sul mercato con l'offerta di prodotti nuovi e un modello di gestione e produzione snello, che consenta un incremento delle vendite sia attraverso il punto vendita che on line che tramite la partecipazione alle fiere). L'attività di Badiane Créations produrrà nuovo lavoro nei prossimi tre anni.

 

Per RaidLight-Vertical, l’obiettivo è invece quello di produrre e rinforzare la gamma "Made in France by RaidLight", un regalo a Saint-Pierre-de-Chartreuse (la gamma viene attualmente fabbricata da partner subappaltatori). La collezione di prodotti accompagnerà l'obiettivo generale della società, che intende raddoppiare le dimensioni nei successivi 3 - 5 anni.

 

Progetto locale e creazione di nuovi posti di lavoro

Il progetto è stato accompagnato nella sua creazione dal Consorzio dei comuni di Chartreuse Guiers e dal Parco Naturale Regionale di Chartreuse, che in tal modo risultano attivamente coinvolti nel sostegno all'industria locale. Sostenendo il progetto congiunto delle due società, saranno creati due posti di lavoro a breve termine con una previsione di 5 a lungo termine, dato che la capacità di attrazione dei prodotti fabbricati in Francia è in costante crescita.

 

Sarte e know-how in vetrina

Diversamente dai cliché del settore, sarte e dipendenti saranno riconoscibili e a disposizione nella piazza cittadina di Saint-Pierre-de-Chartreuse. Questa trasparenza è volontà comune sia di Badiane Créations che di RaidLight-Vertical nell'ambito della promozione del know-how dell'industria tessile.

"Il nostro obiettivo è quello di far apprezzare al pubblico il nostro know-how di qualità e i valori umani che caratterizzano i nostri prodotti, progettati e realizzati a Chartreuse". Così, con vocazione didattica, la produzione sarà ben visibile dalle finestre e dal negozio. "Ancora una volta le strade di Chartreuse offrono quanto la città ha di meglio con Badiane Créations in quanto membro della rete e RaidLight-Vertical in quanto promotore delle visite aziendali "TISTRA", ospitando già oltre 25 visite di classi di studenti ogni anno.

 

2014: RaidLight-Vertical viene selezionata dal Ministero per la Ripresa industriale

 

Alla fine del 2013, nell'ambito del consorzio di aziende SPORALTEC, RaidLight-Vertical viene selezionata dal Ministero per la Ripresa industriale per guidare il progetto ANT-Tex sullo studio di nuove tecnologie tessili per la rivalorizzazione del know-how in Francia. I risultati del progetto convalidano le prospettive elaborate.

 


2015: RaidLight-Vertical crea Outdoor INO-FAB, uno strumento per la produzione innovativa e tecnologica

A conclusione degli studi di ANT-Tex, RaidLight crea, a inizio 2015, un laboratorio di produzione (Outdoor INO-FAB) utilizzando tecnologie innovative per la fabbricazione della sua gamma più tecnica di zaini, abbigliamento e scarpe.

 

 

 

Dall'incubazione del progetto ANT-Tex sono risultati i seguenti 3 presupposti per produrre in Francia:

  • Cambiamento radicale della concezione dei prodotti
  • Richiesta di manodopera specializzata
  • Ricorso alle tecnologie di automatizzazione

L'innovazione deve inoltre apportare maggiore tecnologia per differenziare i prodotti e in particolare:

  • Migliorare la leggerezza
  • Ridurre l’attrito
  • Migliorare la vestibilità
  • Garantire la compressione muscolare
  • Rompere i cliché in materia di stile

L'obiettivo è quello di raccogliere la sfida di progettare e realizzare in Francia prodotti tessili per l’outdoor abbinando ingegneria specializzata e tecnologie innovative per ottenere una gamma ad alto valore aggiunto e commercialmente competitiva.

Per affrontare questa sfida, l'azienda investe in macchine tecnologiche innovative (taglio e stampa laser, termofusione, sublimazione) e inventa processi più veloci per compensare il costo del lavoro.

I prodotti hanno un immediato successo commerciale e la capacità di Outdoor INO-FAB aumenta rapidamente a 6 dipendenti per soddisfare la domanda.

Rilocalizzazione?

Sarebbe politicamente corretto dire che questo si chiama rilocalizzazione. Ma non è così. I prodotti realizzati in Francia costituiscono una linea dedicata e la produzione in Francia non è applicabile alla maggior parte dei prodotti. I nostri processi, creati e sviluppati per produrre con successo in Francia, possono essere applicati solo ai prodotti di alta gamma, con linee e funzionalità pulite.

RaidLight-Vertical non è in grado di cambiare il mondo, ma apporta un contributo trasparente per mantenere il dibattito aperto. Oggi, pur producendo il 90% dei nostri prodotti all'estero, rimane il fatto che oltre il 50% delle nostre spese annuali hanno luogo in Francia: il 25% per i salari (40 dipendenti), il 25% per acquisti generali, promozione, logistica, imposte, ecc.

La nostra gamma realizzata in Francia rappresenta la volontà di dare una possibilità al "Made in France". La scelta sta ora in parte nelle mani di utenti, clienti e consumatori.

Per ora rappresenta dall'8 al 10% del nostro fatturato annuo. Rimettiamo a voi la decisione se cambiare o meno la percentuale, ferme restando le preferenze di ciascuno.